Con “andrà tutto bene” diffondiamo la fiducia e la speranza. Parte dall’Umbria una iniziativa che vede protagonisti i bambini, simbolo di positività e futuro

In un momento delicato come quello che stiamo vivendo in queste settimane, in cui siamo costretti a rimanere forzatamente a casa, è comprensibile essere preoccupati. Anche il comfort della nostra casa, che nei primi giorni ci dava sicurezza e protezione, inizia a farci sentire ancora più isolati. Non poter uscire per incontrare familiari ed amici ci rende difficile gestire e comprendere il nostro ruolo in tutto questo.

Come spesso accade però, proprio in situazioni di crisi scopriamo il meglio intorno a noi; e se questa spinta ad alzare la testa e continuare a sorridere ci arriva dai bambini; dobbiamo esserne orgogliosi. Sono loro a dirci che “andrà tutto bene”.

#andratuttobene è un’iniziativa pensata per tenere alto il morale e per trasmettere positività, attraverso i disegni dei bambini. In una manciata di giorni ha raccolto migliaia di arcobaleni colorati realizzati in ogni parte d’Italia, anche qui in Umbria, come il disegno realizzato da Leo, un bambino che vive a Scheggino, in Valnerina.

Una zona colpita duramente da importanti eventi sismici, i cui abitanti da anni cercano con forza di tornare a quella normalità che il sisma ha strappato loro.

Anche per questo il disegno che Leo ha realizzato ha un doppio valore: è la voce che quella gente cerca per farsi sentire, ed è la voce di un bambino che, come un gigante, ci rassicura dicendoci che andrà tutto bene.

Io mi fido di Leo, ho fiducia nella forza di un bambino che ha combattuto un terremoto, in una zona dove il paesaggio è incredibilmente bello e la natura fa sentire potente la sua voce. Mi fido perché è un bambino in gamba, che affronta le difficoltà del vivere in un piccolo paese della Valnerina, dove è facile sentirsi isolati, e che riesce, con un disegno, a dare speranza ed emozionare.

Da qui abbiamo deciso come Cesvol, di dare la possibilità a tutti i bambini di condividere, amplificandolo, il messaggio che Leo ci sta mandando da Scheggino. Ad oggi abbiamo già raccolto molti disegni da tutta la Regione e vogliamo continuare finchè l’arcobaleno lo vedremo davvero sopra le nostre teste. Come è giusto che sia, dopo ogni temporale.

Per partecipare a questa iniziativa basta inviarci con la modalità più comoda tra quelle sotto indicate: foto, immagini, grafiche che rappresentino questo intento di positività racchiuso nelle parole ANDRÀ TUTTO BENE.

Il Cesvol provvederà a pubblicare su tutti i suoi canali web i “lavori” realizzati dai bambini, senza alcun intento competitivo o estetico.

Inviare a
Whatsapp: 3476081782
Facebook Messenger: cesvol.centroservizivolontariato
Email andratuttobene@cesvolumbria.org

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: