Goran Maric (Pallavolo San Giustino) “prospettive future? solo se riusciamo ad unire le forze”

“Premetto, è un momento difficile, inutile negarlo, ma la mia generazione purtroppo ne ha vissuti di ancora più tremendi. La guerra nella ex Jugoslavia, i bombardamenti Nato su Novi Sad, ricordi difficili da cancellare, avevamo poco o nulla. Luce elettrica razionata, pochissimo cibo, niente carburante oggi, nonostante le mille difficoltà legate al lock down, vivo questo momento con serenità. Parlando di sport, appoggio in pieno le parole del mio Presidente Claudio Bigi, ci saranno enormi sacrifici da fare, una selezione naturale di società che decideranno di non iscriversi, credo che la strada maestra sia quella di unire le forze. Noi abbiamo un progetto ben strutturato, che intendiamo ampliare alle realtà a noi vicine, questo è il momento. Fare rete, lavorare insieme per costruire un volley migliore”

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: