Mer. Set 30th, 2020

Raccolta differenziata e fototrappole a San Giustino: ferma presa di posizione di Luciana Veschi (Fratelli d’Italia)

“Credo sia doveroso, da parte della Giunta Fratini, spiegare accuratamente ai nostri concittadini, criteri e modalità del nuovo servizio di raccolta differenziata. E’ un cambio drastico, che coinvolge abitudini ed usi di tutti noi detto questo, siamo uno dei comuni umbri con le percentuali più basse, serve una drastica inverione di tendenza per rientrare nei parametri minimi, questo al fine di evitare ulteriori sanzioni. Sulle fototrappole credo si sia perso troppo tempo, ne sono state installate alcune, il servizio va potenziato e i trasgressori sanzionati, non sono più tollerabili atti incivili e fuori legge”

Raccolta differenziata e fototrappole a San Giustino: ferma presa di posizione di Luciana Veschi (Fratelli d'Italia)

“Credo sia doveroso, da parte della Giunta Fratini, spiegare accuratamente ai nostri concittadini, criteri e modalità del nuovo servizio di raccolta differenziata. E’ un cambio drastico, che coinvolge abitudini ed usi di tutti noi detto questo, siamo uno dei comuni umbri con le percentuali più basse, serve una drastica inverione di tendenza per rientrare nei parametri minimi, questo al fine di evitare ulteriori sanzioni. Sulle fototrappole credo si sia perso troppo tempo, ne sono state installate alcune, il servizio va potenziato e i trasgressori sanzionati, non sono più tollerabili atti incivili e fuori legge”

Pubblicato da Primo Piano Notizie su Sabato 12 settembre 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *