Mar. Ott 20th, 2020

Calcio: Lacrimini “Sansepolcro calcio, patrimonio della città, primo obbiettivo? onorare la maglia”

“Felice, orgoglioso e preoccupato per il ruolo di presidente. Il calcio a Sansepolcro è qualcosa di importante, non solo in ambito sportivo ma sopratutto per la funzione sociale che svolge. Abbiamo passato giorni difficili, non nego che la paura di non vedere il Borgo ai nastri di partenza di questo campionato c’è stata, ma alla fine ci siamo riusciti e questo ci riempie di gioia. La rosa è completa, può essere migliorata, ma per gli obbiettivi che ci samo posti, quelli di una crescita costante e di una salvezza tranquilla è ben strutturata. Ringrazio pubblicamente chi ci ha sostenuto, le aziende che ci hanno dato fiducia, in un momento così difficle per la nostra economia, ma anche i genitori dei nostri ragazzi. Il nostro settore giovanile continua ad avere numeri importanti, questa è la vittoria più grande. Vedere tanti piccoli atleti, indossare la maglia bianconera, divertirsi, socializzare, crescere praticando lo sport che più amano, ti apre il cuore e ti aiuta a superare qualsiasi avversità”

Calcio Lacrimini (Sansepolcro) "Sansepolcro calcio, patrimonio della città, primo obbiettivo? onorare la maglia"

"Felice, orgoglioso e preoccupato per il ruolo di presidente. Il calcio a Sansepolcro è qualcosa di importante, non solo in ambito sportivo ma sopratutto per la funzione sociale che svolge. Abbiamo passato giorni difficili, non nego che la paura di non vedere il Borgo ai nastri di partenza di questo campionato c'è stata, ma alla fine ci siamo riusciti e questo ci riempie di gioia. La rosa è completa, può essere migliorata, ma per gli obbiettivi che ci samo posti, quelli di una crescita costante e di una salvezza tranquilla è ben strutturata. Ringrazio pubblicamente chi ci ha sostenuto, le aziende che ci hanno dato fiducia, in un momento così difficle per la nostra economia, ma anche i genitori dei nostri ragazzi. Il nostro settore giovanile continua ad avere numeri importanti, questa è la vittoria più grande. Vedere tanti piccoli atleti, indossare la maglia bianconera, divertirsi, socializzare, crescere praticando lo sport che più amano, ti apre il cuore e ti aiuta a superare qualsiasi avversità"

Pubblicato da Primo Piano Notizie su Mercoledì 30 settembre 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *